Il Codice della privacy disciplina i casi in cui la gestione dei dati personali è autorizzata, nonchè le misure di sicurezza ed i codici deontologici da osservare. Il Regolamento disciplina altresì i tipi di dati trattabili e le operazioni eseguibili per ciascuna delle attività previste ed assicura a tutti i soggetti che concedono informazioni e dati personali opportune garanzie in ordine al trattamento degli stessi da parte degli operatori dell’Amministrazione Pubblica, di Enti privati e di altri soggetti che per loro li trattino. Il codice, essendo un testo unico, abolisce l’impianto legislativo precedente (fondamentalmente la 675/96).

Informativa sulla privacy
Trattamento dei dati