Comunicazione passaggio da RID agli standard SEPA

Conegliano 20/12/2013
Si informa la gentile Clientela che la disciplina di addebito diretto attualmente denominato “RID”, in base al quale l'importo delle rate dovute viene periodicamente addebitato sul conto corrente bancario del Cliente, è stata recentemente modificata per adeguare tale procedura di pagamento agli standard europei SEPA (Single Euro Payments Area).
Con Provvedimento del 22 febbraio 2013, la Banca d'Italia ha infatti emanato le istruzioni applicative del Regolamento UE 260/2012 che disciplinano il passaggio dal RID all'addebito diretto SDD (SEPA Direct Debit): queste modifiche non comportano per il Cliente alcun onere economico od operativo, in quanto il passaggio avviene in via automatica e non ha alcun effetto sulle condizioni economiche in vigore nè sulle procedure di pagamento.
Comunichiamo quindi alla Clientela che Sigla, in qualità di beneficiario, intende avvalersi dell'addebito diretto SEPA, in conformità a quanto previsto dal citato Regolamento 260/2012, a far tempo dalla sua attivazione.

[/kc_column_text]

[/kc_column][/kc_row]

Pubblicato il 20/12/2013

Comments are closed.